articolo pubblicato | articolo in abbonamento
Sottoposto a Peer review

Confisca urbanistica e prescrizione del reato: prime “applicazioni” della sentenza G.I.E.M. s.r.l. e altri c. Italia

Gianrico Ranaldi

Archivio Penale
© dell'autore 2019
Ricevuto: 01 marzo 2019 | Accettato: 06 marzo 2019 | Pubblicato: 07 marzo 2019


L'intero articolo è disponibile per gli abbonati


Riassunto

La sentenza affronta la vexata quaestio del rapporto intercorrente tra la confisca urbanistica ex art. 44, d.P.R. n. 380/2001, e la sentenza di proscioglimento per prescrizione del reato: in particolare, essa ha affermato che il giudice penale può, in tali casi, applicare la confisca ma a condizione che abbia accertato tutti gli elementi oggettivi e soggettivi del reato.

 

The judgement deals with the problem of the relationship between confiscation ex art. 44, d.P.R. n. 380/2001, and the sentence of acquittal because the offence has lapsed due to the statute of limitations: in such cases the judge can apply the confiscation but on the condition that he has ascertained all the objective and subjective elements of the crime.


Percorso di valutazione

Peer reviewed. Certificazione della qualità


L'intero articolo è disponibile per gli abbonati