Pubblicato in: Dall'Europa

Diritto all'interpretazione e alla traduzione nei procedimenti penali - D. Lgs. 23 giugno 2016, n. 129

images3.jpg

Il 29 luglio 2016 entrerà in vigore il Decreto legislativo n. 129/2016, che, modificando il Decreto legislativo n. 32 del 4 marzo 2014, introduce altre novità in materia di interpretazione e traduzione nei procedimenti penali. In particolare, aggiunge un comma 2-bis all'art. 146 c.p.p., nonchè i nuovi artt. 51-bis ("Assistenza dell'interprete e traduzione degli atti") e 67-bis ("Elenco nazionale degli interpreti e traduttori") nelle norme di attuazione del codice.


F.R.