articolo pubblicato | articolo in abbonamento
Sottoposto a Peer review

Equità e proporzionalità versus legalità processuale: eterogenesi dei fini?

Giulio Ubertis

Archivio Penale pp. 389-393
DOI 10.12871/9788674101941 | © Pisa University Press 2017
Ricevuto: 26 giugno 2017 | Accettato: 28 giugno 2017 | Pubblicato: 29 giugno 2017


L'intero articolo è disponibile per gli abbonati


Riassunto

I principi di equità processuale e di proporzionalità sono sorti e si sono affermati per meglio tutelare i diritti fondamentali. Recentemente, tuttavia, ne sono state offerte interpretazioni che entrano in conflitto con l’altrettanto ineludibile principio di legalità processuale, mettendo in pericolo il rispetto dei medesimi diritti. Il presente lavoro mira a contrastare tali derive antiformalistiche anche sulla scorta della giurisprudenza costituzionale e sovranazionale.

 

The principles of fairness and proportionality have arisen and have been established to better protect fundamental rights. Recently, however, interpretations have been offered that conflict with the equally unavoidable principle of procedural legality, endangering the respect of the same rights. The aim of this paper is to counteract these anti-formalistic deviations also on the basis of constitutional and supranational jurisprudence.


Sommario

1. L’ispirazione originaria. - 2. La sua deformazione. - 3. Il suo necessario rispetto.

Percorso di valutazione

Peer reviewed. Certificazione della qualità


L'intero articolo è disponibile per gli abbonati