articolo pubblicato | articolo in abbonamento
Sottoposto a Peer review

Il diritto alla privacy di fronte alle intercettazioni: le circolari delle Procure ispirano la riforma Orlando

Alberto Camon

Archivio Penale pp. 639-655
DOI 10.12871/97886741019414 | © Pisa University Press 2017
Pubblicato: 20 settembre 2017


L'intero articolo è disponibile per gli abbonati


Riassunto

L’articolo esamina i provvedimenti emanati da vari procuratori della Repubblica allo scopo di evitare la divulgazione dei contenuti delle intercettazioni, nonché l’influsso che essi hanno avuto sulla stesura della riforma Orlando.


Sommario

1. Punti critici. - 2. Il brogliaccio. - 3. Le intercettazioni negli atti delle indagini. - 4. L’udienza stralcio. - 5. Leggi e circolari. - 6. Prime impressioni sulla riforma Orlando.

Percorso di valutazione

Peer reviewed. Certificazione della qualità


L'intero articolo è disponibile per gli abbonati