articolo pubblicato | open access
Sottoposto a Peer review

Il profitto confiscabile nel “sistema 231”: recenti sviluppi giurisprudenziali

Pierpaolo Guglielmi

Archivio Penale
© dell'autore 2017
Ricevuto: 26 ottobre 2017 | Accettato: 31 ottobre 2017 | Pubblicato: 02 novembre 2017


L’intero articolo è disponibile


Riassunto

Il presente commento analizza una recente pronuncia di legittimità in materia di confisca a carico delle persone giuridiche, ai sensi dell’art.19 del D.Lgs. 8 giugno 2001, n.231. In particolare, si intendono evidenziare eventuali aggiornamenti dello “stato dell’arte” del diritto vivente, tenendo presente i principi enucleati nel leading case Fisia Italimpianti, e quindi la definizione di profitto illecito, nonché verificare la rispondenza dell’arresto alle disposizioni normative previste, tra cui la clausola di salvezza dei diritti del danneggiato rispetto ai beni confiscati, ex art. 19 co. 2.

 

The present paper examines a recent Supreme Court’s ruling in the field of confiscation against corporations, within the meaning of Article 19 of the D.Lgs. June 8th 2001, n.231. In particular, it is intended to focus on possible updates of the case law state-of-the-art, taking to account the legal principles spelt out by the leading case Fisia Italimpianti, and so the definition of illicit profit, as well as to verify the ruling’s compliance to the legislation provided for, including the salvation clause of the injured party’s rights compared to the confiscated assets, under the article 19 par. 2.


Percorso di valutazione

Peer reviewed. Certificazione della qualità


L’intero articolo è disponibile