articolo pubblicato | open access
Sottoposto a Peer review

Le recenti riforme in materia di ordinamento giudiziario e l’obiettivo di incrementare l’efficienza degli uffici giudiziari

Antonio Nicolì

Archivio Penale 38 pp.
© del'autore 2016
Pubblicato: 17 maggio 2016


L’intero articolo è disponibile


Sommario

SOMMARIO1. L’efficienza della giurisdizione nei recenti interventi del legislatore˗ 2. L’introduzione nelle corti d’appello del giudice onorario ausiliario˗ 3. La formazione professionale e lo stage formativo dei laureati in giurisprudenza. ˗ 4. La limitazione dell’intervento del pubblico ministero in cassazione. ˗ 5. L’accelerazione delle procedure di conferimento degli incarichi direttivi e semidirettivi. ˗ 6. L’assegnazione delle funzioni requirenti e delle funzioni giudicanti monocratiche penali ai magistrati ordinari al termine del tirocinio. ˗ 7. La nuova tempistica delle procedure di trasferimento dei magistrati e l’esecuzione delle relative delibere ˗ 8. L’istituzione delle sezioni specializzate in diritto d’impresa.
˗ 9. Considerazioni conclusive. 

Percorso di valutazione

Peer reviewed. Certificazione della qualità


L’intero articolo è disponibile