articolo pubblicato | articolo in abbonamento
Sottoposto a Peer review

L’imprevedibilità degli esiti interpretativi

Clelia Iasevoli

Archivio Penale
© Pisa University Press 2018
Ricevuto: 19 novembre 2018 | Accettato: 21 novembre 2018 | Pubblicato: 22 novembre 2018


L'intero articolo è disponibile per gli abbonati


Riassunto

Il contrasto interno di giurisprudenza è stato identificato come causa di iniquità del processo, per le implicazioni processuali dell’indeterminatezza della fattispecie penale. Il momento del fatto cristallizza per ogni imputato la normativa sostanziale e processuale, impedendo l’operatività nei suoi confronti di norme ed indirizzi interpretativi in malam partem.

 

The internal contrast in jurisprudence has been identified as a cause of unfair trail, for its procedural implications on the legal certainty of the offence. The time of the fact, liable to constitute a criminal offence, sets in stone for every defendant the substantive and procedural regulation, so that laws and jurisprudence guidelines in malam partem won’t be enforceable against him.


Percorso di valutazione

Peer reviewed. Certificazione della qualità


L'intero articolo è disponibile per gli abbonati