articolo pubblicato | articolo in abbonamento
Sottoposto a Peer review

Messa alla prova per adulti e qualificazione del fatto: istruzioni per l’uso

Federico Gaito

Archivio Penale pp. 253-257
DOI 10.12871/978886741660817 | © Pisa University Press 2016
Pubblicato: 01 maggio 2016


L'intero articolo è disponibile per gli abbonati


Riassunto

Quid iuris qualora il fatto-reato ascritto all’imputato sia stato qualificato in maniera tale – il riferimento è alla qualificazione giuridica di esso, cui corrisponde una determinata “cornice” edittale – da precludere l’accesso alla “modalità deflattiva” della messa allaprova? Qualora avanzata, la richiesta non potrebbe che trovare risposta negativa per il superamento dei limiti edittali del reato contestato, rischiando così di creare un vulnus difficilmente riparabile per l’imputato e dovuto alle scelte del Pubblico Ministero.


Percorso di valutazione

Peer reviewed. Certificazione della qualità


L'intero articolo è disponibile per gli abbonati