articolo pubblicato | open access
Sottoposto a Peer review

Semantica versus ideologie. L'errore sulle c.d. cause di esclusione della pena

Gaetano Pecorella

Archivio Penale
© dell'autore 2019
Ricevuto: 10 luglio 2019 | Accettato: 11 luglio 2019 | Pubblicato: 12 luglio 2019


L’intero articolo è disponibile


Riassunto

La dottrina ha dedotto la rilevanza, o meno, dell'errore sulle cause di esclusione della (sola) punibilità dalle diverse teorie sulla struttura del reato. La critica a tale impostazione è che da una o da altra impostazione dogmatica discende, in concreto, la punizione di un soggetto, peraltro in antitesi con il principio di legalità. La questione va risolta, e può essere risolta, ricorrendo ad una semplice operazione semantica.


Semanticsversus ideologies. The error on the c.d. causes of exclusion of the sentence.


The Scholars have deduced from the different doctrines in the criminal offences' structure the importance or irrelevance of error in relation to the grounds for exemption from just punishability. The critique to this approach is that by one or the other dogmatic approach specifically depends the punishability of a person, furthermore in contradiction with principle of legality. This issue needs to be resolved, and it can be solved, by means of a simply semantic operation.


Percorso di valutazione

Peer reviewed. Certificazione della qualità


L’intero articolo è disponibile