Codice di Procedura Penale


annotato, aggiornato a Maggio 2018

Alfredo Gaito, Enrico Marzaduri

Collana: Le norme per l'udienza penale
Num in collana: 3
Editore: Pisa University Press
ISBN: 978-883318-0250
Lingua: it
Anno: 2018
Pagine: 1506
€ 22,00

Abstract

Come tutte le iniziative nuove anche questo Codice ha avuto bisogno di qualche assestamento; per renderlo completo, autosufficiente e più efficacemente consultabile vi abbiamo inserito, anzitutto, il testo della Costituzione nonché della Convenzione europea dei diritti dell’uomo e dei protocolli addizionali rilevanti in materia di procedura penale; a corredo finale, abbiamo aggiunto un indice analitico della giurisprudenza citata, che ne agevola straordinariamente la consultazione. E, com’è ovvio, abbiamo curato l’aggiornamento scrupoloso, con l’inserimento delle innovazioni legislative degli ultimi tempi (Riforma Orlando, Libro XI e non solo). La struttura del nostro Codice è rimasta immutata, con gli stessi autori e gli stessi coordinatori. Con questa stabilità, aspiriamo ad entrare nelle aule d’udienza e nella didattica universitaria come un punto di riferimento e una base attendibile, alimentando una nuova cultura attenta alle dirompenti novità normative e giurisprudenziali che provengono dall’Europa ed all’evoluzione della giurisprudenza interna della Corte costituzionale e delle Sezioni Unite della Corte di cassazione.

Alfredo Gaito Avvocato e professore di prima fascia. Ha insegnato all’Università di Sassari, all’Università di Perugia ed ora insegna Diritto processuale penale e Diritto dell’esecuzione penale all’Università «Sapienza» di Roma. Autore di monografie, voci enciclopediche e saggi, coautore di monografie, manuali e volumi collettanei, curatore di trattati brevi, manuali, materiali d’esercitazione, collane editoriali e codici annotati e ipertestuali. È direttore di «Archivio Penale». È co-direttore degli Aggiornamenti al Digesto delle discipline penalistiche

Enrico Marzaduri Avvocato e professore di prima fascia. Ha insegnato all’Università di Ferrara ed all’Università di Pisa, dove attualmente tiene i corsi di Diritto processuale penale e di Teoria generale del processo. Autore di monografie, voci enciclopediche e saggi, coautore di volumi collettanei e curatore di collane editoriale, codici annotati e formulari. È co-direttore di «La legislazione penale».


Materiali