Pubblicato in: Il Merito

Droghe - Trib. Milano, G.i.p., 19 febbraio 2014, Cassano, con osservazioni a prima lettura di N. E. La Rocca

66_full.jpg

Fonte immagine: www.linkiesta.it

Con il provvedimento in evidenza, il G.i.p. presso il Tribunale di Milano ha prontamente sostituito la misura della custodia cautelare in carcere in precedenza applicata con quella degli arresti domiciliari in virtù del comunicato stampa del 12 febbraio scorso sulla decisione della Consulta di dichiarare illegittima la legge Fini-Giovanardi.