Pubblicato in: Giurisprudenza di legittimità

Falso in bilancio - Cass., Sez. V, 16 giugno 2015, Crespi ed altri, con nota di A. Testaguzza

Corte-cassazione.jpg

Fonte immagine: www.cortdicassazione.net


In tema di bancarotta impropria da reato societario, di cui all’art. 223, co. 2, n. 1), l. fall., si è affermato che l’entrata in vigore della legge n. 69 del 2015 - che ha riformulato gli artt. 2621 e 2622 c.c., eliminando l’inciso «ancorché oggetto di valutazioni» – ha determinato una parziale abolitio criminis.