articolo pubblicato | open access
Sottoposto a Peer review

Gli esiti della controriforma penitenziaria

Federica De Simone

Archivio Penale
© dell'autore 2019
Ricevuto: 30 dicembre 2018 | Accettato: 09 gennaio 2019 | Pubblicato: 10 gennaio 2019


L’intero articolo è disponibile


Riassunto

La pubblicazione dei decreti legislativi nn. 123 e 124 del 26 ottobre 2018 ha tolto ogni speranza a che trovasse attuazione la riforma penitenziaria così come era stata pensata dalla Commissione Giostra a seguito della legge delega 23 giugno 2017 n. 103. Le modifiche apportate al sistema penitenziario, infatti, vanno nella direzione opposta rispetto a quanto auspicato nella precedente legislatura e anche le nuove modalità operative del carcere aperto e della sorveglianza dinamica hanno perso la centralità di sistema che le caratterizzava.

 

The legislative decrees No. 123 and 124 of October 26, 2018 deleted all hopes that the prison reform would be implemented according to the draft  drawn up on behalf of the delegated law 23 June 2017 n. 103 by the Giostra Commission. The changes to the prison system move in the opposite direction compared with the intention of the previous legislature. The new operating modes of “Open Prison” and “Dynamic Surveillance” lose their central role in the prison system.


Percorso di valutazione

Peer reviewed. Certificazione della qualità


L’intero articolo è disponibile