articolo pubblicato | open access
Sottoposto a Peer review

I recenti interventi legislativi in materia di violenza contro le donne (perché il “dilemma del femminismo” è anche il “dilemma del diritto penale”)

Ombretta Di Giovine

Archivio Penale 23 pp.
© del'autore 2017
Pubblicato: 17 gennaio 2017


L’intero articolo è disponibile


Riassunto

                                                                                                                                                          Abstract 


I recenti interventi legislativi in materia di contrasto alla violenza contro le donne (dall’introduzione dello stalking, a quella di nuove circostanze aggravanti, alle disposizioni in materia di ammonimento del questore) creano problemi operativi che rischiano di indebolire, piuttosto che rafforzare la tutela penale. In questo saggio si indagano i limiti strutturali del diritto penale nel perseguimento di questo specifico obiettivo.

 

The recent legislation introduced to combat violence against women (starting from the introduction of anti-stalking measures, to the new provisions on aggravating circumstances and the provisions concerning the warning from the chief of police) create operational problems that may weaken – rather than strengthen – protection under criminal law. In this paper the author investigates the structural limits of criminal law in pursuit of the above-mentioned purpose.


Sommario



Percorso di valutazione

Peer reviewed. Certificazione della qualità


L’intero articolo è disponibile