articolo pubblicato | open access
Sottoposto a Peer review

Il diritto penale ai tempi del coronavirus: troppo su inosservanza e poco su carcere

Daniele Piva

Archivio Penale
© dell'autore 2020
Ricevuto: 29 marzo 2020 | Accettato: 31 marzo 2020 | Pubblicato: 02 aprile 2020


L’intero articolo è disponibile


Riassunto

Nel diritto alluvionale sin qui prodotto ai tempi del Codiv-19, i provvedimenti d’impatto penalistico risentono del caos dell’emergenza: dal blocco dei procedimenti, oggetto esso stesso di questioni interpretative con potenziale pregiudizio dei diritti di difesa, alle fattispecie di inosservanza delle misure anticontagio, di dubbia base legale, determinatezza e soprattutto effettività nel lungo periodo, sino al nulla di fatto sul carcere.


Criminal law in the time of the coronavirus: too much on non-compliance and little on prison


In the extensive body of law produced so far at the time of Codiv-19, the penal impact measures are affected by the chaos of the emergency: from the blocking  of the proceedings, which is itself the subject of interpretative issues with potential prejudice to the rights of the defense, to the cases of non-compliance with the anti-contagion measures, of dubious legal basis, certainty and above all efficacy in the long term, up to nothing done on prison.


Percorso di valutazione

Peer reviewed. Certificazione della qualità


L’intero articolo è disponibile