articolo pubblicato | articolo in abbonamento
Sottoposto a Peer review

La contiguità alla mafia tra paradigmi sociologici e rilevanza penale

Francesco Siracusano

Archivio Penale pp. 101-128
DOI 10.12871/97888674166087 | © Pisa University Press 2016
Pubblicato: 01 maggio 2016


L'intero articolo è disponibile per gli abbonati


Riassunto

L’Autore ha individuato inizialmente come può essere complesso definire il fenomeno mafioso. Pertanto afferma che non può che essere il risultato di uno studio interdisci plinare che consente l’individuazione di un modello criminale, frutto della sintesi del rapporto tra le forme organizzate di criminalità mafiosa e l’ambiente sociale in cui esse operano, all’interno di un’area più vasta di quella disciplinata con la fattispecie delittuosadell’art. 416-bis c.p. Continua con l’individuazione delle relazioni esterne, per poi concludere lo scritto l’indicazione della contiguità penalmente rilevante.


Sommario

1. La mafia come organizzazione sui generis. - 2. Il capitale sociale della mafia: le relazioni esterne. - 3. La contiguità come area grigia. - 4. La “borghesia mafiosa”. - 5. La contiguità penalmente rilevante.

Percorso di valutazione

Peer reviewed. Certificazione della qualità


L'intero articolo è disponibile per gli abbonati