articolo pubblicato | open access
Sottoposto a Peer review

La legittimazione del curatore fallimentare ad impugnare il provvedimento di sequestro

Davide Pagani

Archivio Penale
© dell'autore 2017
Ricevuto: 24 marzo 2017 | Accettato: 10 aprile 2017 | Pubblicato: 10 aprile 2017


L’intero articolo è disponibile


Riassunto

                                                                                                            Abstract


La recente giurisprudenza di legittimità, riprendendo il principio di diritto affermato dalle Sezioni Unite, nega la legittimazione del curatore fallimentare ad impugnare il provvedimento di sequestro. L’Autore sottopone tale orientamento ad un’analisi critica e, attraverso un esame del ruolo del curatore, giunge ad una diversa soluzione supportata da una certa giurisprudenza che sembra discostarsene.


The recent case law, taking the principle of law established by the United Sections, denies the legitimacy of the bankruptcy trustee to challenge the seizure. The Author reviews that case law and, through an examination of the role of the bankruptcy trustee, reaches a different conclusion supported by some other case law that seems to deviate.


Percorso di valutazione

Peer reviewed. Certificazione della qualità


L’intero articolo è disponibile