articolo pubblicato | open access
Sottoposto a Peer review

La riforma della prescrizione e il complesso rapporto tra tempo, vicende della punizione e processo: le eccentriche soluzioni legislative e le nuove proiezioni processuali sulla prescrizione dell’azione e l’estinzione del processo.

Agostino De Caro

Archivio Penale
© dell'autore 2020
Ricevuto: 19 dicembre 2019


L’intero articolo è disponibile


Riassunto

Il contributo analizza in modo fortemente critico le modifiche alla prescrizione introdotte dalla legge n. 3 del 2019. Dopo aver evidenziato la funzione garantista dell’istituto e la sua ragion d’essere, l’Autore punta l’attenzione sui profili processali che la caratterizzano, ragionando, infine, su una possibile modifica, in chiave processuale, della disciplina del decorso del “tempo”. 


Prescription reform and the complex relationship between time, vicissitudes of punishment and trial: the eccentric legislative solutions and the new procedural projections on the prescription of the action and the extinction of the trial.


The report makes a highly critical analysis about the amendments to the “statute of limitation” introduced by Law No. 3 of 2019. After highlighting the guarantee function of this legal institute and its “raison d'être”, the Author focuses on the procedural aspects that characterize it, arguing finally on a possible modification, on procedural perspective, concerning the discipline of the “elapsing of time”.


Percorso di valutazione

Peer reviewed. Certificazione della qualità


L’intero articolo è disponibile