Pubblicato in: Giurisprudenza europea

Ne bis in idem - Corte EDU, Sez. V, 22 ottobre 2020, Faller e Steinmetz c. Francia, con nota di G. Gaeta

Corte edu

È da escludere la violazione del divieto di bis in idem con riguardo alla sanzione disciplinare dell’interdizione dall’esercizio della professione medica quando questa non appaia sostanzialmente penale alla luce del grado di severità e della natura dell’infrazione sottostante.