articolo pubblicato | articolo in abbonamento
Sottoposto a Peer review

O tempora o mores

Dèsirée Fondaroli

Archivio Penale pp. 393-402
DOI 10.12871/97888674157793 | © Pisa University Press 2016
Pubblicato: 30 agosto 2015


L'intero articolo è disponibile per gli abbonati


Riassunto

L’Autrice ripercorre il contenuto e la sostanza delle più rilevanti e recenti riforme legislative in materia penale, dall’introduzione dell’istituto della non punibilità per particolare tenuità del fatto, disciplinato all’art. 131-bis c.p., alla diversa valutazione compiuta dal Legislatore per altri settori del diritto penale, laddove, al contrario, si è assistito all’ampliamento dell’area del penalmente rilevante e al progressivo inasprimento delle pene, fino all’introduzione di ipotesi di riparazione pecuniaria con funzioni oltreché ripristinatorie anche sanzionatorie. Pertanto, l’Autrice prende atto della frammentarietà e contraddittorietà dell’attuale legislazione penale che porta con sé notevoli difficoltà applicative e interpretative.


Percorso di valutazione

Peer reviewed. Certificazione della qualità


L'intero articolo è disponibile per gli abbonati