articolo pubblicato | articolo in abbonamento
Sottoposto a Peer review

Prospettive evolutive del ne bis in idem

Piermaria Corso

Archivio Penale pp. 13-27
DOI 10.12871/97888674181764 | © Pisa University Press 2017
Ricevuto: 22 aprile 2017 | Accettato: 25 aprile 2017 | Pubblicato: 26 aprile 2017


L'intero articolo è disponibile per gli abbonati


Riassunto

L’autore esamina il tema del ne bis in idem nei suoi termini essenziali, e ne analizza l’interpretazione fornita sia dalle fonti sovranazionali, che da quelle nazionali. In seguito lo scritto si occupa di individuare quelle che sono le ricadute pratiche del concetto, infatti sono analizzate le diverse pronunce della Corte EDU e della Corte di Giust. UE, che hanno trattato il tema negli ultimi anni. L’elaborato si conclude tratteggiando i casi nazionali che hanno recepito il grave problema circa l’esatta interpretazione del principio del ne bis in idem, finendo così per individuare la necessità di un intervento legislativo atto a rispondere all’esigenza pratica emersa.


Sommario

1. Premessa. - 2. Once upon a time. - 3. Ricadute pratiche. - 4. L’assalto alla diligenza. - 5. Nuovi scenari. - 6. Infine, lex dixit.

Percorso di valutazione

Peer reviewed. Certificazione della qualità


L'intero articolo è disponibile per gli abbonati